Tesi allievi

Francesca Antonini, Il bonapartismo tra fenomeno storico e categoria teorica. Un’analisi de «Il diciotto Brumaio di Luigi Bonaparte» (laurea magistrale, a.a. 2010-2011)

Carola Arsoni, Il “dispotismo illuminato” in Verri, Beccaria e Gorani (a.a. 2003-2004)

Alessandro Bacciocchi, Beccaria, Verri, Facchinei. Una battaglia illuministica (a.a. 2004-2005)

Alessandro Barabino, Il tema dei giganti nel pensiero di Giambattista Vico (laurea magistrale, a.a. 2016-2017)

Stefano C. Bariletti, Echi del pensiero inglese nella riflessione etica di Antonio Genovesi (a.a. 2001-2002)

Daniela Bellomi, Paolo Frisi scienziato e ambasciatore dei Lumi (a.a. 2000-2001)

Roberto Bertolotti, La società civile nei «Quaderni del carcere» di Antonio Gramsci (a.a. 1990-1991)

Marta Bionda, Morale e politica in John Stuart Mill (a.a. 1998-1999)

Lorenza Borghi, La filosofia politica di Giuseppe Gorani (a.a. 1989-1990)

Andrea Brizzi, Il sistema dell’utilità. Jeremy Bentham dall’illuminismo alla democrazia rappresentativa (a.a. 1995-1996)

Marco Caiani, Storia dell’onore. Gli antichi e i moderni (a.a. 2001-2002)

Andrea Carbini, Passioni, virtù e giustizia nel pensiero di David Hume (a.a. 1993-1994)

Anna Cattivelli, Progresso e perfettibilità in Adeodato Ressi (con una appendice di scritti inediti) (a.a. 1987-1988)

Sergio Clemente, Una disputa settecentesca: la prolusione pavese di Pietro Moscati e i suoi critici (a.a. 1990-1991)

Paola Coscia, Rousseau: tempo, storia e comunità. I rapporti tra il «Discorso sull’ineguaglianza» e il «Saggio sull’origine delle lingue» (Università di Genova, a.a. 1990-1991)

Giuseppe Cospito, Struttura-sovrastruttura nel pensiero di Gramsci. Variazioni sul «problema fondamentale» della filosofia della prassi (Università di Genova, a.a. 1989-1990)

Claudia Croppi, Il problema della tortura da Beccaria a Manzoni (a.a. 1998-1999)

Cesare Cuttica, Adamo in Inghilterra. Studio sulla teoria patriarcalistica di Robert Filmer e sul pensiero politico inglese del Seicento (a.a. 1998-1999)

Anna De Battisti, Hume e la religione: il caso controverso dei «Dialoghi sulla religione naturale» (a.a. 2001-2002)

Enrica De Biasi, La “teoria dei quattro stadi” nel pensiero di Lord Kames: dagli «Historical Law Tracts» agli «Sketches of the History of Man» (Università di Genova, a.a. 1990-1991)

Paolo Della Porta, La tematica religiosa nei «Quaderni del carcere» di Gramsci (a.a. 1990-1991)

Martina Diener, Le passioni e la ricerca del “bonheur” nel XVIII secolo (con particolare riferimento a Vauvenargues, Rousseau e Laclos) (a.a. 2001-2002)

Anna Fasoli, Gli «Elementi di economia pubblica» di Beccaria e le «Meditazioni sull’economia politica» di Verri: un confronto nell’Illuminismo lombardo (a.a. 1988-1989)

Mario Ferrari, La giovinezza di Pietro Verri (a.a. 1993-1994)

Maria Sole Fontana, L’utilitarismo nella cultura filosofica italiana del Settecento e dell’Ottocento (Università di Genova, a.a. 1988-1989)

Lucia M. Furnari, Voltaire: giustizia e tolleranza (a.a. 1995-1996)

Chiara Gentilini, Lessico beccariano. Per uno studio sul linguaggio del «Dei delitti e delle pene» (a.a. 1997-1998)

Antonio Gurrado, Voltaire e gli ebrei (a.a. 2001-2002)

Nadia Locatelli, Montesquieu e Rousseau: le leggi della politica (a.a. 2003-2004)

Marco Lomuscio, Alienazione ed emancipazione: la dialettica nei «Manoscritti economico-filosofici» di Marx (a.a. 2015-2016)

Silvia Loré, La filosofia politica di Gian Rinaldo Carli (a.a. 1989-1990)

Marie Lucas, Catholicisme et sens de l’histoire dans la pensée de Gramsci (École Normale Supérieure de Lyon, a.a. 2015-2016)

Massimiliano Lucente, Felicità e dolore in Pietro Verri (a.a. 1998-1999)

Lucia Mancini, Melchiorre Delfico o dell’(in)utilità della storia (Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia, tesi di diploma, a.a. 2007-2008)

Armando Maspero, Libertà e fede in Sebastiano Castellione (a.a. 1989-1990)

Simonetta Mazza, Contributo alla storia del “libertinage érudit”: la iatro-filologia di Gabriel Naudé (a.a. 1987-1988)

Cristina Molteni, Ricerche sulle forme espositive filosofiche tra Seicento e Settecento (a.a. 1998-1999)

Giulia Moruzzi, Dispotismo e libertà nel pensiero politico di Gabriel Bonnot de Mably (a.a. 1998-1999)

Sebastiano Mosca Mondadori, La filosofia del paradosso. Verità e storia nello «Zibaldone» di Leopardi (a.a. 1993-1994)

Caterina Negrari, L’idea di dispotismo nell’«Esprit des lois» di Montesquieu (a.a. 2000-2001)

Alessandro Negroni, Ragione e sentimento negli scritti giovanili di Alessandro Verri (a.a. 2000-2001)

Eleonora Parzini, Economia e società nella rivista «Il Caffè» (a.a. 2000-2001)

Catia Pedrazzini, Il pensiero di Giambattista Vasco (1733-1796) (a.a. 1996-1997)

Alessandro Peroni, I lumi in scena. Il teatro e la musica nel pensiero di Pietro e Alessandro Verri (a.a. 2000-2001)

Daniela Pezzotta, La “teoria dei quattro stadi” nell’«Origine delle leggi» di A.Y. Goguet (a.a. 2001-2002)

Nicola Pionetti, Melchiorre Gioia giacobino (a.a. 2009-2010)

Raffaella Pozzetti, Beccaria e Hutcheson. Illuminismo e dottrina penale (a.a. 1997-1998)

Maria Angela Preceruti, La teoria dell’incivilimento nel pensiero di Gian Domenico Romagnosi (a.a. 1993-1994)

Giuseppe Rambaldo, Dinamiche del concetto di “rivoluzione passiva” nei «Quaderni del carcere» di Gramsci (a.a. 1987-1988)

Valentina Resaz, Tra borghesi e selvaggi. Adam Smith prima dell’economia politica (Università di Genova, a.a. 1991-1992)

Morena Rossi, Beccaria in Inghilterra. Aspetti della fortuna fra metà Settecento e inizio Ottocento (a.a. 1998-1999)

Guido Sacco, Pietro Verri e il dispotismo illuminato: teoria politica e pratica di governo (a.a. 2002-2003)

Donata Salomoni, La concezione della famiglia in Hobbes e Locke (a.a. 1989-1990)

Francesca Sandrini, Una concezione materialistica della storia: John Millar e «The origin of the distinction of ranks» (a.a. 1991-1992)

Claudio Signorini, “Fenomenologia” ed “esistenzialismo” in «Studi filosofici»: proposte per un archivio informatizzato (a.a. 1989-1990)

Daniela Vilucchi, Helvétius politico (a.a. 1995-1996)

Maria Anna Vologni, Francesco M. Pagano e Vincenzo Russo tra illuminismo e giacobinismo (a.a. 2003-2004)

Floriana Zerbini, L’immagine del demiurgo nella filosofia politica di Filippo Burzio (Università di Genova, a.a. 1990-1991)